Posted On 12 gennaio 2011 By In Cose And 1568 Views

Novembre è il mese in cui nascono i morti

Anche nel 2011 le cose le decide word, questa volta però aggiunge solo cose a cose. Per questo voi che siete stati così tuned in questi mesi invernali potrete godere del fascicolo di aggiornamento del Padrepìo, in forma separata o intiera. Eccone.

Novembre è il mese in cui nascono i morti

Un’appendice infiammata di padrepìo

[ORA ANCHE IN VERSIONE ePUB! SCARICA]

Questo fascicolo, degno delle migliori pubblicazioni di giardinaggio e collezionismo di ossi di cani, consta di una ventina, pure venticinquina, di pagine e ben 173 kili di byte. Dentro ci sono le cose scritte nei mesi del novembre e del dicembre e un po’ del gennaio appena nato. 

Per i collezionisti, gli ingegneri e i professionisti esiste però anche la versione completa del Padrepìo, all’interno della quale questo fascicolo è stato integrato come appendice bella.

Detta versione è scaricabile nella sua eciclpedica completezza qui sotto:

Ciao sono padrepìo e i buchi erano in jpg

234 257 pagine di cose. In pdf.

[ORA ANCHE IN VERSIONE ePUB! SCARICA]

Comments are closed.

Loading Google+ Comments ...