Blog Category

cattura
1. IL FUNZIONAMENTO DEL GOVERNO E DEI GRUPPI PARLAMENTARI Vogliamo rafforzare la fiducia nella nostra democrazia e nelle istituzioni dello Stato. Intendiamo incrementare il processo decisionale in Parlamento e la sua cooperazione con il Governo. Le parti si impegnano ad attuare questo accordo in azioni di governo, nel rispetto della Costituzione Repubblicana, dei principi di buona fede e di leale cooperazione e si considerano responsabili, in uguale misura, per il raggiungimento degli obiettivi concordati. Quindi non facciamo che adesso amici amici e poi chi s’è visto s’è visto. Magari vediamociRead More
trump-facebook
Ok, a questo punto avrete senz’altro appreso del crollo in borsa di Facebook, dovuto allo scandalo legato all’inchiesta sull’utilizzo illegale dei dati da parte di Cambridge Analytica. La questione è molto più semplice di quanto appaia nei colonnini morbosi dei quotidiani online: questa società inglese non ha *esattamente* rubato i dati personali degli utenti. [Continua a leggere su Medium]Read More
1_q7br7m1ltds3jh9cfsahjw
La tesi più in voga tra i più accreditati opinionisti di destra — tipo il signore con la riga in mezzo e i pantaloni a vita alta che al bar Pippo ogni cazzo di mattina prende il cappuccino tiepido, maledetto selvaggio— è che parlare di fascismo, nel 2018, è stupido, perché il fascismo è un fenomeno storico di 80 anni fa, e che i politici di sinistra dovrebbero occuparsi di cose concrete e attuali, tipo gli immigrati, l’Irpef e il topinambur. [Continua a leggere su Medium]Read More
ga

Posted On ottobre 19, 2016By azaelIn Blog, Cose, News

Premio Treccani Web per Virginia che non si muove

La Treccani, bontà sua, ha scelto Virginia che non si muove per il Premio Treccani Web,  un premio dedicato all’”eccellenza del web italiano”. Qui il link http://www.premiotreccani.it/virginia-che-non-si-muove.html Che bello. Grazie, Treccani.  Read More

Posted On dicembre 17, 2015By azaelIn Blog

La mano moscia

Ma uno che quando dà la mano ha la mano moscia, lo sa di avere la mano moscia? Si rende conto di porgere una mano molliccia e inerme come un filetto di platessa in umido e, consapevolmente, decide di abbandonarla nella mano tesa come uno scroto vuoto? O forse pensa che siano gli altri ad essere volgari bruti stritolatori di mani? La sindrome della mano moscia non sarà mica dovuta ad una scarsa comunicazione tra cervello e filetto di platessa? E in questo caso, perché la comunità scientifica non siRead More

Posted On giugno 7, 2015By azaelIn Blog

Corpus Domini

Oggi si festeggia il Corpus Domini. La solennità del Corpus Domini nacque nel 1247 in Belgio per celebrare la reale presenza di Cristo nell’eucarestia in reazione alle tesi dell’eretico Berengario di Tours, secondo il quale la presenza di Cristo non era reale, ma solo simbolica. Il Corpus Domini, una festività alla quale sono molto legato, ribadisce insomma come l’Eucarestia DOP contenga solo corpo di Cristo puro al 100%, non come le Eucarestie cinesi che si trovano al supermercato, prodotte con succhi di Cristo e allungate con la soia. Quelle eucarestie finte possono al limite essere considerateRead More

Posted On giugno 5, 2015By azaelIn Blog

Il regno dei cieli

Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che riescono a inserire una chiavetta USB a primo colpo. Beati i miti, perché erediteranno la terra. Poveri in spirito e miti, perciò, prenderanno rispettivamente cielo e terra. Beati gli afflitti, perché saranno consolati. Dopo due consolazioni però vale come concupiscenza e si ritorna al via. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Ma uno per volta. Ci sono milioni di casi di bambini morti di fame. Non conosco un solo bambino che sia mortoRead More

Posted On giugno 5, 2015By azaelIn Blog

Talete di Mileto

Talete di Mileto è universalmente considerato il primo filosofo del pensiero occidentale. Grazie a questa fama, riconducibile a un giudizio espresso da Aristotele nella Metafisica, tutti quelli di prima sono universalmente considerati come una banda di cazzari.Read More

Posted On giugno 5, 2015By azaelIn Blog

Gesù non torna, ma se torna

Il problema è che da quando Noé ha salvato l’umanità dal diluvio a quando è arrivato Gesù sulla terra non è successo quasi niente di scientificamente rilevante. La ruota, il fuoco, l’aratro, erano già stati inventati prima. Da lì in poi la gente ha continuato a fare quello che aveva sempre fatto: seminare cereali, allevare mucche, costruire statuette. Se però Gesù tornasse ora troverebbe una quantità di scoperte scientifiche e di strumenti tecnologici, oltre che di mutamenti socioculturali, che probabilmente non riuscirebbe a farsi riconoscere dai fedeli. Che fai, moltiplichiRead More